Plumcake alla banana e nocciole

banana bread
Non sei una foodblogger se prima o poi non prepari un banana bread. Non che io mi senta una foodblogger, ultimamente ho pochissimo tempo da dedicare alla cucina, però l’altro giorno avevo delle banane molto mature e annerite e dovevo smaltirle, ecco perché ho pensato di preparare questo banana bread, o plumcake alla banana e nocciole. La ricetta originale è di Sigrid e vi consiglio di andare a vedere la sua versione. Qui riporto le quantità che ho usato e il procedimento per preparare un plumcake e 4 piccoli muffin alla banana.

Devo dire che il risultato mi è piaciuto molto: il plumcake e i muffin sono venuti profumatissimi di banana, non troppo dolci, ottimi per la colazione o per una merenda gustosa e piena di energia. Eccovi qui la ricetta.



Ricetta: Plumcake alla banana e nocciole

Ingredienti

  • 4 banane mature
  • 130 g di farina 00
  • 100 g di farina di riso
  • 120 g di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 100 g di burro
  • 50 g di nocciole
  • 1 cucchiaino di cannella macinata
  • 1 pizzico di estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • una punta di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di sale

Istruzioni

  1. In un mortaio, spezzettate le nocciole.
  2. In una ciotola, schiacciate la polpa delle banane con una forchetta.
  3. Fate fondere il burro a bagnomaria e lasciatelo raffreddare.
  4. In una ciotola, mescolate gli ingredienti secchi: farina, zucchero, nocciole, cannella, lievito, bicarbonato e sale.
  5. In un’altra ciotola, mescolate le banane, le uova, l’estratto di vaniglia e il burro fuso.
  6. Unite l’impasto umido e quello secco e mescolate velocemente.
  7. Riempite a 3/4 una teglia per plumcake e se vi avanza l’impasto preparate dei muffin.
  8. Infornate a 180m° per 50 minuti (30 minuti per i muffin).

banana bread

Tempi di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 50 minuti

Porzioni: 6

Il mio voto 5 stelline:  ★★★★★ 1 review(s)

Cosa ne dite di questa ricetta? Pensate di prepararla?


Eli

Riguardo a Eli

Amante della buona cucina e del buon vino, appassionata di viaggi e di nuove tecnologie